La nostra famiglia

Una storia lunga 150 anni

La nostra azienda agricola si sviluppa nella valle del torrente Ghiaia, sulle colline bolognesi, un territorio ricco di tradizioni e produzioni tipiche.

Manteniamo una dimensione artigianale, familiare, rispettosa delle tradizioni e dei tempi della natura ma allo stesso tempo attenta alle tecniche innovative sia in campo che in cantina.

La prima testimonianza storica del podere a risale al 1630 quando la peste raggiunse l’area di Bologna.

Alla fine dell’epidemia il parroco locale, che fungeva anche da ufficiale dell’anagrafe, comunicò il nome di tutti i sopravvissuti e tra questi c’erano i componenti della famiglia Marmocchi da cui discende il nome dell’azienda.

L’azienda condotta dalla famiglia Montaguti dalla metà del XIX secolo, siamo quindi alla sesta generazione che continua un lavoro iniziato più di 170 anni fa.

Oggi il titolare dell’azienda è Alberto, che fin da piccolo ha vissuto a stretto contatto con la vigna, guidato dalla passione per il vino, le preziose conoscenze ereditate dal padre e gli studi che guidano la cura di tutte le operazioni tecniche in campo ed in cantina.

Alberto Montaguti

TITOLARE

Beatrice Ecchia

AMMINISTRAZIONE

Simone Masi

LAVORAZIONI IN CANTINA

Ivan Pattarozzi

LAVORAZIONI IN VIGNA

Vision

La genuinità delle origini, delle
relazioni, del gusto, della vita.

Mission

Attraverso un tipo di coltivazione biologica abbiamo recuperato il rapporto con la vite, la vita e i suoi cicli naturali.
Creiamo prodotti di qualità che rispettano la natura e la genuinità del territorio.

Vision

La genuinità delle origini, delle
relazioni, del gusto, della vita.

Mission

Attraverso un tipo di coltivazione biologica abbiamo recuperato il rapporto con la vite, la vita e i suoi cicli naturali.
Creiamo prodotti di qualità che rispettano la natura e la genuinità del territorio.

passione e tanto altro

I nostri valori

GENUINITÀ
SPONTANEITÀ
RISPETTO
PASSIONE
SINERGIA
KNOW-HOW
TRADIZIONE
CONVIVIALITÀ
SOSTENIBILITÀ
GENUINITÀ
SPONTANEITÀ
RISPETTO
PASSIONE
SINERGIA
KNOW-HOW
TRADIZIONE
CONVIVIALITÀ
SOSTENIBILITÀ